Fatemi capire:

l’Europa (che in realtà non esiste) ha sempre lasciato che l’Italia si sciroppasse il problema immigrazione, da sola ed in cambio di un po’ di elemosina, mentre adesso si scatena la corsa all’aiuto del siriano?

 

Ora si fa a gara a chi ne accoglie di più?

 

Adesso applausi di benvenuto?

 

Prima morivano come topi all’interno delle stive o tra le onde e non fregava un cazzo a nessuno.

 

 

Ora, perchè è stato trovato un cadavere di un ragazzino in una spiaggia turca, si scatena il delirio assistenziale?

 

 

Pensate forse che gli altri abbiano sofferto di meno?

 

 

Pensate forse che agli altri sia andata meglio?

 

 

Almeno a lui verrà riservata una degna sepoltura!

 

 

Cioè, ma voi avete in mente che io ci creda?

 

 

Avete in mente che la cancelliera non abbia già escogitato il sistema per girare la cosa a suo favore?

 

Scommettiamo che fonda la Bartolini Deutch e trasforma tutti i siriani in autisti a 100€ al mese?

 

Avete in mente che io creda alle cifre che riportano i media?

 

NON-È-UN’INVASIONE?

 

W l’Inghilterra!

RSS

4 Comments

  1. kiro

    Rispondi

    Da razionale quale sono, mi affido spesso al ragionamento deduttivo per capire le cose. In questo caso, procedo cosi'. L'Europa è un consorzio di banchieri. I banchieri non fanno niente per niente. Se ad un certo punto fanno qualcosa, è perchè ci guadagnano per forza.

  2. Rispondi

    La soluzione arriverà in maniera obbligata, dovrà intervenire la nato, invadere e strappare agli attuali governanti tutti i territori dove avviene una pur misera scaramuccia ed affidarli in amministrazione controllata a uomini tedeschi con leggi tedesche, a quel punto non è più necessario scappare per andare a vivere in germania
    (la soluzione è ovvia, nella mente di tutti coloro che ancora hanno un cervello sano e libero da offuscamenti mediatici)

    E' chiaro che i residenti poi dovranno abituarsi a mangiare le patatine fritte con lo strutto rigorosamente di porco

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.