Attenzione, si è creato un equivoco.
Si è creato un equivoco di quelli “difendi i gay, quindi sei gay”.

 

 

Miliardi di persone mi additano come l’insensibile merda, che vorrebbe espellere tutti gli immigrati per fare pulizia una volta per tutte in Italia.
Ebbene non hanno completamente torto, ma vanno precisate alcune cose.

 

 

1) Chi sarebbe in grado di certificare l’esatta provenienza di un rifugiato per capire se realmente è in fuga da guerra o fame? (England and France docet)
2) Chi è mai andato a vedere cosa succede alla fine del mercato ortofrutticolo comunale, quando orde di pensionati affamati vanno a ravanare tra i rifiuti alla ricerca di qualcosa da riciclare? (Pure quelli sono affamati, tipo)ma nessuno apre loro le porte..
3) Chi è in grado di stabilire se le motivazioni dell’immigrazione siano sempre pacifiche o non nascondano buontemponi malintenzionati? (Cavallo di troia docet)
4) Occorrerebbe una polizia forte, strutturata e ben diretta da un governo con le palle che, senza tanti ma e tanti se, facesse rispettare le leggi, tanto agli immigrati, quanto agli autoctoni! (Abbiamo ancora Stacchio protetto dall’esercito!)
5) Chi è in grado di dire che la polizia italiana sia in queste condizioni? (Polizia? What’s Polizia?)

 

 

Nella pratica io sostengo che l’aiuto debba essere dato in modo proporzionalmente commisurato alle potenzialità del Paese ospitante (oltre che da tutti..);
Che debba essere dato da Paesi in grado di disporre di una intelligence efficace per il monitoraggio degli immigrati, per prevenire atti terroristici e malattie veneree;
Che i Paesi ospitanti non accettino gli immigrati solo per poterli sfruttare come manodopera a basso costo (La Merkel è già lì che si sfrega le mani…);
Che i migranti rispettino le regole locali (no a moschee, no a sacrifici caprini, no a mutilazioni femminili, no a cacca nelle aiuole e no nemmeno a veli coprenti, perché a noi la mona piace anche guardarla.

 

 

In questo momento storico l’Italia non ha questa condizione.
La polizia non può fare la polizia.
La nostra intelligence è una stupidity.
Il nostro parlamento è il vero covo di terroristi.

 

 

Insomma siamo più immigrati noi degli immigrati.
Incarceriamoci!

RSS

4 Comments

  1. Rispondi

    noi siamo fortunati, i nostri territori sono proprietà delle cosche mafiose e non credo che si facciano togliere il controllo dall'isis o da quattro fanatici suicidi. E' chiaro che per i morti di fame saranno come al solito cazzi amari, ma per i caporioni nun cambia nulla, pagano quel misero pizzo e le cosche li difendono.

    Che dici, passo puro io a windows 10, che so' mesi che bill gates me dice de fallo, tanto è gratis. Ma io so' sempre tignoso, un cane sciolto difficile da convincere.

    Chissà perchè poi me vo' fa passà a windows10

     

     

    • Il Vetraio
      Rispondi

      Caro amico mio, ti confido un segreto: nun ce sto a capì più ‘n cazzo.
      So solo che sono pessimista.
      Ho quella sensazione come di…pericolo imminente, che mi fa pensare a quanto il mondo sia cambiato così velocemente (in peggio, tipo).
      A proposito di peggio, WINDOWS 10 mi ha fatto battere il record di bestemmie/minuto.
      Bill Gates è quello che vuole: che tu mi batta.

  2. kiro

    Rispondi

    Noi siamo stati fregati da Beccaria, dalla Rivoluzione Francese, dal catto-comunismo…..insomma…..il pragmatismo e il buon senso della casalinga di Voghera sono morti.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.