No, è che mi trovo nella condizione di doverli fare i confronti.
Cioè non posso esimermi.
                                Ieri

 

Coppia di fidanzati a cena in pizzeria.

 
Lei calda.

 
Non importa che tipo di moda seguisse.

 
Poteva essere punk, o paninara o una rockabilly o una rasta…era calda perché era fuori di casa e col moroso.

 
Lui era l’inno all’ormone.

 
Inventava cose assurde pur di arrivare ad annusare la vulvetta tanto desiderata.

 
Si insomma era il gioco dell’amore, con tutte le sue sfumature, talvolta anche tristi o ridicole.

 
Si ammiccava, discuteva, desiderava, litigava e scopava.

 

 

                              Oggi

 

Lui di fronte a lei col tablet appoggiato alla bottiglia di acqua minerale, giocando ad un gioco pieno di omini verdi che vanno su e giù.

 
Disinteressato allo stanco capezzolo della tipa.

 
Disinteressato persino al piatto.

 
Si cibava ritmicamente, tra le pause del gaming.

 

 

Lei al telefono.
Non una parola (con lui, intendo).
Non un cenno.
Nemmeno per sbaglio.

 

 

E niente io me li immagino a letto.
“Cara, hai voglia che ci dedichiamo a quella APP?”
“Si dai, premi START”
“Dammi un attimo che sto in LOADING”
“Cazzo però che cippa che sei, devi deframmentare qualche volta!

Sei lento!”
“Eccomi cara, APRI in una nuova FINESTRA e dammi un po’ di WATERFALL”.
“Ehi bimbo, hai aggiornato il FIRMWARE?”.
“Certo, accogli il mio COOKIE…”.
(processing)
“Eccomi cara, sono pronto per darti il mio LOAD!”.
“…seh ..vabbeh..cerca almeno di evitare la WINDOWS perché l’ho appena lavata..”.
Spruzz
“Me lo merito un LIKE?”.
“GOOGLE…(vaffanculo tu e gli OVERLOAD!)”.

 

Bagno per un REFRESH.

RSS

7 Comments

  1. RagazzaConfusa9

    Rispondi

    Ahahahah inserisci l'usb nell'apposito alloggio. 

    Beh almeno sono più onesti di quelli che fingono di ascoltarsi.

     

     

  2. Rispondi

    ha appena finito di istallarsi win10, ha fatto tutto lui mentre io cenavo (3,5 ore di cena)

    non so a cosa serva win10, solo che ogni tanto fa un suono e dice che ha istallato qualcosa proprio qui sul mio computer, senza che io avessi dato il permesso, mentre lanciavo firefox per controllare se qualcuno stesse sparlando di kiro nel blogghe de spartac, un blogghe frequentato da donne, come tanti altri dove il tenutario è un oggetto desiderato e dove non si può più commentare per non passar da froci

     

  3. Rispondi

    PS: una volta sono stata invitata a uscire da un tipo che, per tutta la durata della cena, ha tenuto il telefono appoggiato sulla bottiglia a mo' di leggio. E invece di strusciare le dita su di me, le strusciava sul telefono. Non gliel'ho data.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.