Non so se avete mai provato a controllare le recensioni di Facebook.

Se lo avete fatto, saprete che non sarebbe il caso che i vostri figli le leggessero.

Dovreste avere a disposizione almeno un esorcista, ma bravo bravo.

La sequenza di insulti, bestemmie e minacce, è tale da richiedere una protezione per i minori.

Si insomma, Facebook dovrebbe avere il bollino rosso grande come una punto 1.2.

 

Un plauso particolare vada a Francesco C. che è riuscito a scrivere ben 18 “porcamadonnaspudorata” all’interno della stessa recensione, augurando agli sviluppatori morti violente e malattie indicibili, attribuendole però, mi auguro erroneamente, 5 stelle.

 

La vaginetta di oggi

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

2 Comments

  1. Rispondi

    che mano orrenda, tozza, irrecuperabile neanche se si mettesse a dieta e perdesse qualche decina di chili

Rispondi a Fracatz Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.