Tutti a parlare delle denunce di molestie sessuali nel mondo dello spettacolo, al punto che al Golden Globe, tutte vestite di funereo nero.

Nessuno però ricorda quanto le stesse siano disposte a donarla sul piatto d’argento a colui che possa garantire loro un attimo di notorietà in più, rispetto a quella ipotizzabile andando al supermercato vestite da battone.

La soubrette di oggi:

 

RSS

2 Comments

  1. Rispondi

    questa è veramente acerba, smarrita

    magari coi capelli acconciati diversamente, forse corti e arricciati

    e chi non sarebbe disposto a sacrificarsi per qualcosa di gratificante come la grana, specialmente se le offerte provengono dal sesso opposto e da persona ancora respirante. Purtroppo queste sono le cose che fanno notizia, tutto il resto è normalità, come quei grandissimi fgghi delle loro matri bedde  che zitti zitti se arriddoppiano le prebende sul gobbo del nostro amato generoso immaginifico bobbolo che continua a votarli, proprio perché ha già dimenticato che esiste un movimento creato apposta pe vedelli annà tutti affanculo senza spargimenti de sangue e purtroppo i media evitano di ricordarglielo anzi oggi sparano su questi bravi ragazzi dicendo che non sanno amministrare, come se fosse possibile a qualsiasi economista raddrizzare le cose di questo grandissimo trojaio sapientemente organizzato da chi veramente conta

  2. Rispondi

    Guarda Fracà, si vedono cose inaudite per bloccare il nuovo.

    Me ne rendo conto.

    C'è un meccanismo di ostacolo a tutto ciò che possa minare realmente questo sistema.

    Un pochino come quando la vaginetta contrae qualsiasi orifizio possibile, al solo pensiero di dover giacere con chi non gradisce.

    O forse no.

    Mah.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.