In realtà il 2019 non sarà diverso dal 2018, se non sarai diverso tu.

E uno dei metodi per stare meglio è quello di scardinare un folle insegnamento che, tutti noi con i capelli brizzolati, abbiamo ricevuto: tutti gli uomini sono uguali.

Mai, e dico mai, una sola frase ha creato tanti problemi ad una parte dell’umanità.

Se credi all’uguaglianza cosmica succede che:

  • ti aspetti che tutti ragionino come ragioni tu;
  • ti aspetti che tutti abbiano i tuoi tempi;
  • ti aspetti che tutti abbiano i tuoi modi;
  • ti aspetti che tutti abbiano la stessa visione del futuro;

e-questo-non-è-possibile.

Occorre invece entrare nell’ordine di idee che esistono nutrite orde di mammiferi antropomorfi che quelle caratteristiche non le hanno.

Non ragionano, o lo fanno con le stesse performance di un tergicristallo della prinz;

non capiscono nemmeno lontanamente che la vita è una questione di tempi, e non di sole azioni;

non sanno calibrare i loro modi, restando grezzi come dei nigeriani;

non hanno i requisiti per camminare a testa alta (e a testa bassa, il futuro non lo vedi..);

 

E questo vale per tutta l’umanità, confermando che Leonardo aveva delle carte in più, rispetto a quelle che può avere Martina.

E parlo del cretino, non della figa.

Capire questo concetto, ti metterà tonnellate di pace addosso.

Non perderai più tempo con i soggetti inutili.

PS: ti faccio notare che uno degli ebeti di cui sopra avrà il tuo stesso diritto di voto, sarà incentivato dal sistema a prendere una laurea, potrà crescere dei figli.  Cose queste che nella savana non sarebbero loro consentite.

Ora sarai triste, lo so.

Ma io vedrò di farti riprendere, con una vaginetta delle mie.

 

RSS

2 Comments

  1. Rispondi

    Almeno NOI del partito degli under 70.000 concediamo il voto solo a coloro che versano contributi all'inps o altro ente previdenziale così saranno quelli che producono la ricchezza a decidere dei loro destini. Da ricazzo me capitò de fare lo scrutatore (unica volta nella mia vita) pe' quatambiamme quarche sorderello e fummo mandati distaccati in un ospizio de anziani (o vecchi rincojoniti) che era gestito dalle moniche.  100% dei voti a casini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.