La salma non saprà mai degli onori a lei riservati a seguito della sua morte.

La salma in molti casi vede la morte come una liberazione.

La salma, quando non era tale, magari non se la cagava nessuno.

 

Ergo, il funerale è una manifestazione teatrale mirata alla dimostrazione del nostro dolore, NON per la morte della persona defunta, bensì per la effettiva presa di coscienza del tempo che passa, cancellando tutto il cancellabile.

E ti resta una foto.

 

La vaginetta di oggi:

RSS

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.