FOTOGRAFIA INTELLIGENTE

Ho sempre sostenuto idee controcorrente nei confronti della donna.

 

Ashley Armitage è un fotografo che interpreta abbastanza il mio punto di vista.

 

Finalmente qualcuno che osserva le tanto odiate imperfezioni femminili, spiegando che sono i veri pregi.

 

Ora si tratta di capire se Armitage riuscirà a fare qualcosa nei confronti dei veri difetti femminili.

 

Armitage, sei fottuto.

CIRCOLI FOTOGRAFICI DELLA MINCHIA

Cos’è la fotografia?

 

Una forma d’arte.

 

Cos’è l’arte?

 

È il mondo visto in soggettiva, contornato di emozioni e sentimenti.

 

Esistono il “bello” o il “brutto” in arte?

 

No: esiste ciò che ti emoziona e ciò che non ti emoziona.

 

Una parola senza senso?

 

Scuola d’arte.

 

Perché?

 

Non s’insegna a vedere emozioni.

 

Un’altra parola senza senso?

 

Circolo fotografico, club fotografico o cazzi mazzi che raggruppino amanti della fotografia.

 

Perché?

 

Perché sono delle stalle dove si ammassano, si marchiano e si “istruiscono” amanti della fotografia che, solo per il fatto di essere iscritti, smettono di essere tali.
Amanti della fotografia, intendo.

 

Perché?

 

Perché lì c’è sempre qualcuno che ti dice se la tua foto è bella o brutta, qualcuno che ti dice che non hai l’attrezzatura idonea per fare ciò (che lui pensa) che tu volessi fare e qualcuno che “ti manca sempre qualcosa per i risultati…”.

 

E allora?

 

E allora niente: è come se facessimo una scuola di sesso.