IL MIO CORONAVIRUS #12

L’italianità si manifesta in modo palese, partorendo una misura di emergenza come il lockdown, che viene osservata con rispetto da tutto il mondo, per poi trovare gli escamotage alla napoletana per scavalcare i dettami della commissione scientifica, appositamente pagata, e tornare ad infettarci allegramente come cani randagi, pensando di aver fatto fesso chissà chi.

E deve ancora emergere in tutta la sua potenza, la notizia che vede i felini come ulteriore vettore dell’infezione.

Ne vedremo delle belle.

Che la vaginetta sia con voi!