IL MIO CORONAVIRUS #21

Le masse sono agitate. Le masse iniziano a palesare la loro lista di priorità. Le priorità delle masse sono nette: calcio e denaro. I governatori delle regioni con i livelli culturali più bassi, come quella in cui vivo, invocano a gran voce la riapertura delle aziende. Occorre lavorare. Produrre. Gridano al fascismo! Quando hanno finito…

IL MIO CORONAVIRUS #15 (Pasqua)

È arrivata la Pasqua. Sono arrivati gli auguri di Pasqua. Ma nessuno sa bene cosa siano. E nemmeno cosa augurare. Si vabbè, auguri. Io potrei anche augurare dei crampi o dei calli, tipo. Boh.   Credo invece che non serva augurare nulla. Verosimilmente si è concretizzata una eventualità a livello mondiale, della quale probabilmente avevamo…