CONFRONTI

Che i modernissimi giovani pieni di piercing e tatuaggi non siano proprio belli da vedere, è un fatto.

Ma che dire delle attempate signore dal classico profumo di wc-net e dal capello turchino, omnipresenti agli uffici postali o alla cassa del supermercato, specialmente quando la fretta ti morde alla caviglie?

A compensazione dell’agghiacciante pensiero che vi ho proposto, ecco la vaginetta di oggi: