Ascoltando il discorso di insediamento di Mattarella, ho avuto l’impressione che gli applausi che si scatenavano dagli spalti emicicli da parte dei tifosi parlamentari al pronunciare della parola “dignità”, non fossero stati interpretati in modo corretto.

 

Il Mattarè, a mio avviso, stava ricordando all’assemblea che sarebbe il caso che iniziasse a comportarsi in modo degno. 

Mi sembrava corretto dirlo.

 

Vaginetta del giorno:

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

1 Comments

  1. Rispondi

    se saranno tutti cacati sotto per la rampogna.
    questa invece co’ npo’ de silicone sur davanti puterebbe riacqistà il suo equilibrio interiore

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.