IL MIO CORONAVIRUS #21

Le masse sono agitate. Le masse iniziano a palesare la loro lista di priorità. Le priorità delle masse sono nette: calcio e denaro. I governatori delle regioni con i livelli culturali più bassi, come quella in cui vivo, invocano a gran voce la riapertura delle aziende. Occorre lavorare. Produrre. Gridano al fascismo! Quando hanno finito…

IL MIO CORONAVIRUS #20

Il coronavirus verrà ricordato anche per la sua capacità di identificare in modo netto, senza più indugi, alcune tipologie umane, contrapposte da sempre.   Pensate alle due categorie “vaccinisti” e “antivaccinisti”. Col coronavirus, gli antivaccinisti vedono tutti i loro “argomenti” calpestati dalla mente umana. Quella sana.   Pensate alle due categorie “ti tocco finché parlo”…