Vi informo che ieri, in coda per pagare alla cassa del supermercato, ho ascoltato una conversazione tra una signora sulla cinquantina e la cassiera.

Più che di una conversazione, si trattava di una enunciazione.

La signora spiegava come qualsiasi alimento, se conservato all’interno di contenitori di forma piramidale, non producesse né muffe, né marciume, per motivi che nemmeno lei (e sottolineo “nemmeno lei” sapeva spiegare).

Come molto spesso accade, nel tentativo di suddividere la figura di merda, ha incrociato il mio sguardo cercando supporto.

Io mi sono limitato a confermare che, se fossi un batterio, rifiuterei perfino di cibarmi del suo corpo, preferendo il suicidio, lanciandomi dalla clavicola al grido di “Allah u akbar!”.

 

 

Vaginetta fresca di giornata:

 

RSS

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.