TEOREMA

L’idea di un universo felice è una minchiata.

La probabilità che quest’affermazione sia falsa, è pari a quella che Ligabue cambi accordi.

 

Io sono felice facendo una certa lista di cose.

 

Il signor “X” è felice facendo una nuova lista di cose.

 

Il signor “Y” è felice facendo un’ulteriore lista di cose.

 

Ogni lista di cose che rendono felici, esprime una buona quantità di dati circa l’identità di ciascuno.

 

Secondo il ragionamento precedente, io, “X” ed “Y” avremmo liste coincidenti, quindi saremmo la stessa persona.

 

Io potrei essere la Serracchiani.

L’autoerotismo sarebbe da considerarsi tale o come una forma di trasposizione calcolata?

 

TI PREGO MOANA, PERDONALA!

Non è giusto.

Non è giusto che noi uomini teniamo sempre questo atteggiamento di merda nei confronti delle donne.

Sempre superiori. Sempre materialisti.

Sempre poco rispettosi di figure che non hanno nulla da invidiarci.

Dovremmo smetterla.

Dovremmo rispettarle per quello che sono.

Stop alla TV mercificatrice!

Stop alle igieniste dentali della mia minchia!

In fin dei conti fanno di tutto per tenere alta la loro dignità, come si capisce da  QUI!

DITEMI VOI

Adesso ditemi voi come si possa scrivere qualcosa di leggero, dopo aver dato una rapida scorsa alle notizie della giornata.

Un dentista americano, stufo della routine fatta di molari e protesi, decide di andare in Africa ad ammazzare un leone.

Già il fatto di ammazzare un leone, non nobilità, ma con tutta quella feccia che avrebbe potuto bucherellare qui a Roma, buttare proiettili così è da idioti.

Inaccettabile.

L’Italcementi diventa tedesca e i sindacati sono preoccupati.

A volte mi chiedo dove vivano i sindacalisti e, soprattutto, cosa assumano.

Datemi retta: i sindacati hanno la roba migliore del mondo. Non comprate dai magrebi: comprate dalla CGIL!

 

La Mogherini deve avere letto il mio blog in questi giorni e ha deciso di prendere una posizione contro i nuovi insediamenti israeliani.

Mogherini sei figa quando mi leggi, ma preferisco la Taverna, sallo.

 

La Serracchiani, invidiosa delle due precedentemente nominate, mostra un filino di vergogna per la decisione del PD di non consentire l’arresto di questo qui.

Ribadisco: chi ha votato PD, ne renderà conto alla storia.

 

Ma in prima pagina, affinché possa essere apprezzato dalla gente, il titolone:

FIUMICINO: AEROPORTO VERSO LA PIENA OPERATIVITA’

Titolo che non significa una beata minchia.

Se è operativo, è operativo, ma dire che è “verso la piena operatività” è come dire alla moglie “se mi si indurisce, ti faccio godere tre volte”..

Ah dimenticavo: in rete c’è ancora gente che litiga per i marò.

Non ne posso più.