IL MIO CORONAVIRUS #16

È bello vedere come la forzata solitudine funzioni come amplificatore di patologia comportamentale. Guardatevi attorno, ma anche dentro se preferite, e divertitevi ad apprezzare cotanta malattia, che immancabilmente i pazienti cercheranno di condividere a livello di cause, proprio con i soggetti sani. Così. Una sorta di “mal comune, mezzo gaudio”. Limitatevi quindi al silenzio. Non…

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

IL MIO CORONAVIRUS #15 (Pasqua)

È arrivata la Pasqua. Sono arrivati gli auguri di Pasqua. Ma nessuno sa bene cosa siano. E nemmeno cosa augurare. Si vabbè, auguri. Io potrei anche augurare dei crampi o dei calli, tipo. Boh.   Credo invece che non serva augurare nulla. Verosimilmente si è concretizzata una eventualità a livello mondiale, della quale probabilmente avevamo…

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •